mercoledì 19 settembre 2012

Panini integrali alla zucca con licoluva di Daniela

Ho ricevuto questo messaggio con ricetta da parte di Daniela, la nostra carissima amica no-blogger. Sono lieta di pubblicare in questo blog la sua ricetta con il suo licoluva.


Ciao Cuochina,
ti mando una ricetta fatta con il licoluva. Sono panini ottimi per la colazione , ho modificato la ricetta presa dal blog delle Sorelle in pentola, mi dispiace non riuscire a fare in modo di connettersi direttamente sul sito, ma essendo autodidatta, non ho capito come si fa. Potresti penserai tu ad inserire la connessione diretta sul sito interessato?
Un abbraccio.
Daniela

Non ho foto del mio licoluva ma ho seguito tutti i passaggi suggeriti da Anna.
Dopo aver lasciato macerare per 48 ore gr.80 di uva sbucciata in gr.100 di acqua, sono partita con gr.15 di farina manitoba + gr.20 di acqua uva, rinfrescando ogni 6/7 ore circa ed in cinque passaggi ho raggiunto lo scopo…. Avevo il LICOLUVA
Per caso ho trovato sul sito delle Sorelle in pentola, che ringrazio, la ricetta dei panini alla zucca e senza pensarci su due volte (avevo anche la zucca in casa) ho preparato questi gustosissimi panini.

PANINI INTEGRALI ALLA ZUCCA CON LICOLUVA

Trascrivo la ricetta originale ed a fianco in rosso le mie modifiche:
  • Gr.250 farina integrale (gr.100 farina integrale)
  • Gr.250 farina manitoba (gr.280 farina manitoba)
  • ¼ di zucca cotta al forno (¼ zucca cotta)
  • gr.250 di latte tiepido ( gr.250 latte tiepido)
  • gr.60 di olio evo ( gr. 60 olio evo)
  • 1 cucchiaio di sale (1 cucchiaio di sale)
  • 1 cucchiaio di zucchero (1 cucchiaio di zucchero)
  • 1 uovo (non l’ho messo)
  • gr.15 lievito di birra (ho rinfrescato gr.80 di licoluva + gr.80 di latte + gr.80 di farina e ne ho usato gr. 220)


Ho cotto la zucca nel forno, poi l’ho ridotta in purea con una forchetta. Ho impastato nella planetaria il licoluva con il latte tiepido, le farine poi ho aggiunto la zucca, l’olio, il sale e lo zucchero ed ho lasciato lievitare i una ciotola di vetro fino al raddoppio. Nella leccarda del forno ho suddiviso l’impasto in tanti piccoli panini ed ho lasciato lievitare un’altra oretta, poi ho infornato a 200°C per 30 minuti.
Sono veramente ottimi, specialmente al mattino accompagnati da burro e marmellata.


2 commenti:

  1. Bellissima ricetta cara Daniela, grazie mille!
    E' da fare assolutamente
    Baci

    RispondiElimina
  2. Panini fantastici cara Daniela, non vedo l'ora che arrivi anche qui il tempo delle zucche :-)
    Grazie!

    RispondiElimina

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...